Materiali pompieristici

estintori Marcello Toti

Gli estintori portatili a CO2, estintori a polvere e gli estintori a schiuma rispettano i requisiti della norma UNI EN 3-7 recepita dal D.M. 7.1.2005 che delinea le caratteristiche, i requisiti di prestazione e i metodi di prova.

 

Gli estintori portatili a polvere sono mezzi antincendio di primo intervento adatti per tutti i tipi di incendio. Date le ridotte dimensioni ed il loro peso, che non può superare i 20 kg, permettono un facile utilizzo evitando conseguenze ben disastrose.

 

Adatti per classi di fuoco A, B e C, l'azione di spegnimento degli estintori portatili a polvere avviene principalmente per soffocamento, raffreddamento ed inibizione chimica, azione garantita dalla qualità dei materiali utilizzati e dall'alta efficienza delle poveri estinguenti.

 

Gli idranti, estintori e i naspi devono obbligatoriamente essere installati in luoghi pubblici, industrie e aziende ecc. e devono essere conformi alla normativa europea UNI EN 694.

Share by: